SELKO TOXO-XXL

IT

Close
Chiudere / Cerrar / Zavřít / Zatvoriť

Choose your language:
Scegliere la lingua:
Elija su idioma:
Vyberte si prosím svůj jazyk:
Vyberte si svoj jazyk:
CZECHIA ESPAÑA Inglese Portoghese SLOVAKIA

Attenuare l'effetto delle nuove micotossine emergenti sulle performance della vacca da latte con Selko-Toxo XXL

Le nuove micotossine emergenti causano problemi di performance nelle vacche da latte

Nuove micotossine stanno emergendo nei bovini da latte. Le indagini condotte nelle aziende agricole, in cui i campioni vengono analizzati per la ricerca di più micotossine, mostrano che almeno una micotossina è presente in quasi tutti i campioni di mangime per vacche da latte. Queste micotossine emergenti possono avere un effetto negativo sulla funzione del rumine e sulla salute dell'intestino delle vacche da latte, il che significa che un prodotto di mitigazione delle micotossine per i ruminanti dovrebbe legare le micotossine nel rumine, ma anche ridurre l'assorbimento delle stesse nel flusso sanguigno e affrontare l'infiammazione sistemica, che può essere il risultato di un alto livello di micotossine presenti nelle vacche da latte.

Mitigare gli effetti negativi delle micotossine emergenti sulle prestazioni della mandria da latte

Un programma di gestione delle micotossine dovrebbe includere:

  • Identificazione precoce dei mangimi contaminati per le vacche da latte.
  • Programmi di gestione delle colture che riducano la crescita delle muffe, quando le colture sono ancora sul campo ma anche durante lo stoccaggio.
  • L'aggiunta di inibitori di muffe e di inoculanti per insilati durante l'insilamento delle colture.
  • L'uso di inibitori di muffe, come Selko TMR, da spruzzare sulla superficie dell'insilato dopo il taglio.
  • Somministrare prodotti di mitigazione delle micotossine per le vacche da latte, nel caso in cui non sia possibile evitare completamente l'uso di ingredienti alimentari contaminati da micotossine.

Selko® | condividere le più recenti conoscenze scientifiche

"La composizione dei mangimi per il bestiame è un modo promettente per ridurre le emissioni di gas metano"

Guarda le registrazioni del webinar del Dr. E. Kebreab: "Strategie efficaci per ridurre l'impronta di carbonio dei bovini da latte ".

Guarda i video

Selko Toxo-XXL

Selko Toxo-XXL

Selko Toxo®-XXL contiene bentonite, che ha una forte capacità di legare le aflatossine, le tossine della segale cornuta e l'LPS, biopolimeri di glucosio che stimolano la funzione di barriera intestinale delle bovine da latte, β-glucani purificati che migliorano la funzione immunitaria delle bovine da latte e antiossidanti che riducono l'effetto dell'infiammazione sistemica nelle bovine da latte. Oltre a impedire alle micotossine di legarsi, Selko Toxo-XXL migliora anche la salute del rumine e dell'intestino, stimola il sistema immunitario e riduce lo stress ossidativo.

Somministrazione

Selko Toxo-XXL si presenta come polvere secca. La dose raccomandata si basa sul livello di micotossine nella razione da latte ed è compresa tra 15 e 45 g per capo al giorno:

  • in caso di bassa tossicità da micotossine: 15 g
  • in caso di media tossicità da micotossine: 30 g
  • In caso di alta tossicità da micotossine: 45 g.

Sperimentazione dell'efficacia di Selko Toxo-XXL in vacche da latte sottoposte a trattamento con micotossine Fusarium ZEA, DON e FUM

Materiale e metodi

Si sa poco degli effetti negativi dei livelli comunemente riscontrati di micotossine Fusarium sulle prestazioni delle vacche da latte, soprattutto dopo un lungo periodo di esposizione a mangimi contaminati da micotossine. Il professor Gallo dell'Università di Piacenza ha condotto una sperimentazione in cui è stata testata l'efficacia di Selko Toxo-XXL contro 3 diverse micotossine Fusarium nelle bovine da latte. Un totale di 31 vacche Holstein in lattazione sono state incluse nello studio e sono state esposte alle 3 diverse micotossine Fusarium per un periodo di 54 giorni. Vi era un gruppo esposto a bassi livelli di micotossine fusarium, un gruppo esposto ad alti livelli di micotossine fusarium e un gruppo esposto ad alti livelli di micotossine fusarium e trattato con Selko Toxo XXL:

  • Gruppo di controllo negativo: TMR con bassi livelli di DON, ZEA e FUM, rispettivamente a 284,5, 43,2 e 129,6 µg/kg di sostanza secca.
  • Gruppo di controllo positivo: TMR con alti livelli di DON, ZEA e FUM, rispettivamente a 1021,0, 196,8 e 238,4 µg/kg di sostanza secca.
  • Gruppo Selko Toxo-XXL: TMR anch'essa con alti livelli di DON, ZEA e FB a 1009,6, 248,5 e 241,7 µg/kg, rispettivamente, e integrata con 100 g/giorno di Selko Toxo-XXL. L'assunzione di sostanza secca, la produzione di latte e la sostanza solida del latte sono state confrontate tra i 3 gruppi. Le proprietà di coagulazione del latte (tempo di coagulazione del caglio, caratteristiche di compattezza della cagliata e compattezza della cagliata 30 minuti dopo l'aggiunta dell'enzima) sono state misurate per verificare l'idoneità del latte alla produzione di formaggio.

Figura 1: Assunzione di sostanza secca (DMI) delle vacche da latte, espressa in percentuale rispetto al peso corporeo iniziale, nei controlli negativi con una dieta a bassi livelli di micotossine DON, ZEA e FUM (CTR), nei controlli positivi con una dieta ad alti livelli di micotossine DON, ZEA e FUM (MXT) o nelle vacche da latte con una dieta ad alti livelli di micotossine DON, ZEA e FUM in combinazione con il trattamento con Selko Toxo-XXL.

Risultati, assunzione di sostanza secca delle vacche da latte

La contaminazione del mangime con alti livelli di micotossine Fusarium ha comportato una riduzione dell'assunzione di sostanza secca da parte delle vacche da latte (vedi Figura 1). Il trattamento con Selko Toxo-XXL ha determinato un aumento dell'assunzione di sostanza secca, rispetto alle vacche da latte esposte a bassi livelli di micotossine Fusarium e alle vacche da latte esposte a livelli elevati di micotossine Fusarium.

Figura 2: Tempo di ruminazione delle bovine da latte in minuti al giorno dei controlli negativi con una dieta a basso contenuto di micotossine di Fusarium (CTR), dei controlli positivi con una dieta ad alto contenuto di micotossine di Fusarium (MXT) o delle bovine da latte con una dieta ad alto contenuto di micotossine di Fusarium in combinazione con il trattamento con Selko Toxo-XXL.

Risultati, tempo di ruminazione delle vacche da latte

Il tempo di ruminazione delle vacche da latte è indicativo della funzione del rumine. La contaminazione del mangime con alti livelli di micotossine ZEA, DON e FUM ha comportato una riduzione del tempo di ruminazione nelle vacche da latte incluse nello studio (vedi Figura 2). Il trattamento delle vacche da latte con Selko Toxo-XXL ha determinato un aumento del tempo di ruminazione rispetto alle vacche da latte esposte a bassi livelli di micotossine ZEA, DON e FUM e alle vacche da latte esposte ad alti livelli di micotossine ZEA, DON e FUM.

Figura 3: Produzione di latte corretto per l'energia (ECM) di vacche da latte con una dieta a basso contenuto di micotossine di Fusarium (CTR), vacche da latte con una dieta ad alto contenuto di micotossine di Fusarium (MXT) o vacche da latte con una dieta ad alto contenuto di micotossine di Fusarium in combinazione con il trattamento con Selko Toxo-XXL per ruminanti.

Risultati, produzione di latte e qualità del latte per la produzione di formaggi da latte

La produzione di latte corretto dal punto di vista energetico (ECM) delle bovine da latte incluse nello studio è risultata ridotta nelle bovine da latte alimentate con una dieta con alti livelli di micotossine Fusarium, rispetto alle bovine di controllo negativo alimentate con una dieta con bassi livelli di micotossine Fusarium. Le bovine da latte trattate con Selko Toxo-XXL hanno prodotto più latte rispetto sia alle bovine di controllo negativo alimentate con una dieta con bassi livelli di micotossine di Fusarium sia al gruppo di controllo positivo alimentato con una dieta con alti livelli di micotossine di Fusarium (vedi Figura 3). Per quanto riguarda la qualità del latte, la concentrazione di grasso del latte tendeva a essere più bassa nelle vacche di controllo negativo alimentate con una dieta con bassi livelli di micotossine Fusarium rispetto alle vacche da latte alimentate con una dieta con alti livelli di micotossine Fusarium e al gruppo di vacche da latte trattate con Selko Toxo-XXL (3,52% contro 3,74% e 3,80%, rispettivamente). Le proprietà di coagulazione del latte delle vacche da latte trattate con Selko Toxo-XXL erano paragonabili alle proprietà di coagulazione del latte delle vacche da latte esposte a bassi livelli di micotossine Fusarium e migliorate rispetto alle proprietà di coagulazione del latte delle vacche esposte ad alti livelli di micotossine Fusarium.

Conclusione della sperimentazione con Selko Toxo-XXL nei bovini da latte

L'utilizzo di Selko Toxo-XXL in vacche trattate con alti livelli di deossinivalenolo (DON), zearalenone (ZEA) e fumonisine (FUM) ne ha mitigato gli effetti negativi. Il trattamento delle bovine da latte con Selko Toxo-XXL ha determinato un aumento dell'assunzione di sostanza secca (DMI) e un aumento del tempo di ruminazione, suggerendo una migliore funzione del rumine delle bovine da latte incluse nello studio. Selko Toxo-XXL ha anche attenuato gli effetti negativi delle sfide alle micotossine sulla produzione di latte. Il trattamento delle bovine da latte con Selko Toxo-XXL ha aumentato la produzione di ECM di 1,88 litri/scrofa/giorno. Gli effetti delle micotossine della fusariosi sull'idoneità del latte alla produzione di formaggio sono stati attenuati da Selko Toxo-XXL.

Scarichi altre ricerche e documentazioni

Puoi accedere a tutta la nostra documentazione scientifica che sta alla base delle piattaforme HealthyLife e LifeStart, il materiale tecnico informativo sulle varie patologie delle vacche da latte, le schede tecniche dei prodotti e i protocolli di alimentazione.

Scarica la brochure su Selko® Toxo-XXL

Si registri una volta e scarichi tutto ciò che le serve

This is not correct
This field is required
This is not correct
This is not correct.
This is not correct
Grazie per l'interesse dimostrato nei confronti di Selko HealthyLife

Le abbiamo appena inviato un'e-mail. Segui le istruzioni contenute in questa e-mail per completare il download. Si noti che in alcuni casi i filtri antispam possono bloccare le e-mail automatiche. Se non trovate l'e-mail nella vostra casella di posta, controllate la cartella della posta indesiderata.

Buona giornata!

Per saperne di più su ciò che Selko LactiBute può fare per lei...

Per saperne di più su ciò che Selko IntelliBond può fare per lei...

Per saperne di più su ciò che Selko-TMR può fare per lei...

Per saperne di più su ciò che Selko-TOXO può fare per lei...

Per saperne di più su ciò che Selko Renergy può fare per lei...