Improving hindgut health
yes

IT

Close
Chiudere / Cerrar / Zavřít / Zatvoriť

Choose your language:
Scegliere la lingua:
Elija su idioma:
Vyberte si prosím svůj jazyk:
Vyberte si svoj jazyk:
CZECHIA ESPAÑA Inglese Portoghese SLOVAKIA

Selko | Gestire la fase di Transizione

Improving hindgut health

Il gluconato di calcio rumino-protetto aumenta il guadagno medio giornaliero dei bovini da carne di 95 grammi al giorno

Messaggio chiave

  • L'alimentazione con Selko LactiBute riduce i livelli di amido nelle feci dei bovini da carne e aumenta il pH delle feci.
  • La consistenza delle feci e la salute dell'intestino posteriore dei bovini da carne alimentati con Selko LactiBute migliorano
  • L'ADG dei bovini da carne alimentati con Selko LactiBute è aumentata di 95 grammi al giorno.

L'alimentazione di bovini da carne con Selko LactiBute riduce l'amido fecale e aumenta il pH fecale dei bovini.

Selko LactiBute contiene gluconato di calcio protetto dal rumine, un prebiotico che migliora la salute dell'intestino posteriore dei ruminanti. Le prove condotte sui bovini da latte hanno dimostrato che una migliore salute dell'intestino posteriore si traduce in un aumento della produzione di latte1,2,3,4. Una sperimentazione con Selko LactiBute nei manzi ha dimostrato che la somministrazione di Selko LactiBute aumenta la quantità di acidi grassi volatili nell'intestino cieco e nel colon.

In Spagna, il 95% delle diete per l'alimentazione dei bovini da carne si basa su mangimi composti combinati con il 10-20% di paglia. Questo mangime composto ha alti livelli (40-55%) di cereali, soprattutto mais. Con questi livelli di amido e un basso apporto effettivo di fibre, il rischio di problemi di salute dell'intestino posteriore dei bovini da carne è elevato. Lo scopo della presente sperimentazione è stato quello di testare l'impatto di Selko LactiBute sui livelli di amido fecale, sul pH fecale e sul guadagno medio giornaliero dei bovini da carne.

Il pH e la produzione di LPS nel rumine, nell'intestino cieco e nelle feci di vacche alimentate con elevate quantità di cereali rispetto alle vacche di controllo. Aumentando il livello di amido, il pH è diminuito e l'LPS è aumentato sia nel rumine che nell'intestino posteriore (adattato da Li et al, 2012)39.

Materiale e metodi

La sperimentazione è stata condotta in un allevamento commerciale di bovini in Spagna. Un totale di 120 bovini da carne, alloggiati in 6 recinti da 20 vitelli ciascuno, sono stati inclusi nella sperimentazione. Metà degli animali (1 recinto con femmine, 2 recinti con maschi) sono stati alimentati con Selko LactiBute, mentre l'altra metà degli animali (anch'essa 1 recinto con femmine, 2 recinti con maschi) è servita da controllo non trattato. Il periodo di ingrasso dei bovini da carne inclusi nella sperimentazione è durato complessivamente 111 giorni. Durante questo periodo di ingrasso, Selko LactiBute è stato somministrato ai bovini del gruppo di prova per 43 giorni.

I livelli di amido nelle feci e il pH delle feci dei bovini sono stati misurati in ogni recinto e tutti gli animali sono stati pesati all'inizio e alla fine della sperimentazione.

Figura 1: : pH delle feci di bovini alimentati con Selko LactiBute rispetto a bovini alimentati con la stessa dieta senza Selko LactiBute.

Risultati, pH delle feci dei bovini da carne

Il pH delle feci dei bovini da carne inclusi nella sperimentazione nei diversi recinti è riportato nella Figura 1.

Il pH medio delle feci dei controlli era di 6,2, mentre nei bovini alimentati con Selko LactiBute il pH delle feci si è ridotto a 5,8.

Figura 2: Livelli di amido nelle feci di bovini da carne alimentati con Selko LactiBute rispetto ad animali di controllo alimentati con la stessa dieta senza Selko LactiBute.

Materiali e metodi, livelli di amido nelle feci dei bovini da carne

I livelli di amido nelle feci dei bovini da carne nei diversi periodi di tempo sono presentati nella Figura 2.

Il livello medio di amido nelle feci dei bovini da carne durante l'intero periodo di prova è stato del 19,7% per i controlli e del 15,6% per i bovini alimentati con Selko LactiBute for beef.

Figura 3, Guadagno medio giornaliero di bovini femmina alimentati con la stessa dieta con o senza Selko LactiBute.
Figura 4, guadagno medio giornaliero di bovini maschi alimentati con la stessa dieta con o senza Selko LactiBute.

Risultati, guadagno giornaliero medio dei bovini da carne

Il guadagno medio giornaliero dei bovini da carne inclusi nella sperimentazione con Selko LactiBute è stato calcolato separatamente per i maschi e le femmine (vedi Figure 3 e 4).

Il guadagno medio giornaliero delle femmine è aumentato dell'8% o di 94 grammi/animale/giorno, mentre il guadagno medio giornaliero dei maschi è aumentato del 7% o di 95 grammi/animale/giorno.

Conclusione

La somministrazione di Selko LactiBute a bovini da carne riceventi in combinazione con una dieta ad alto contenuto di amido ha diminuito i livelli di amido nelle feci e ha determinato un aumento del pH fecale. Ciò ha comportato un miglioramento della consistenza delle feci dei bovini da carne. Tutti questi cambiamenti sono indicativi di un miglioramento della salute dell'intestino posteriore dei bovini da carne. Questo miglioramento della salute dell'intestino posteriore ha portato a un aumento della ADG del 7-8%.

Scopra di più sulla gestione della transizione...

Riferimenti su Selko LactiBute per bovini

  1. Watanabe, D.H.M, Doelman, J, Steele, M.A, Guan, L. and G. B. Penner (2020). Evaluating the effect of Ca-gluconate and Ca-butyrate on SCFA absorption and permeability of the gastrointestinal tract. J. Anim. Sci Vol. 97, Suppl. S3.

  2. McKnight, L.L, Doelman, J, Carson, M, Waterman, D.F. and J. A. Metcalf (2018). Feeding and post-ruminal infusion of calcium gluconate to lactating dairy cows. Can. J. Anim. Sci.

  3. Doelman, J, McKnight, L.L, Carson, M, Nichols, K, Waterman, D.F. and J. A. Metcalf (2019). Post-ruminal infusion of calcium gluconate increases milk fat production and alters fecal volatile fatty acid profile in lactating dairy cows. J. Dairy Sci. 102:1274–1280.

  4. Seymour, D. J, Sanz-Fernandez, M.V, Daniel, J.B, Martín-Tereso, J. and J. Doelman (2020). Effects of supplemental calcium gluconate embedded in a hydrogenated fat matrix on lactation, digestive, and metabolic variables in dairy cattle. J. Dairy Sci. 104:7845–7855.

  5. Bergman, J.G.H.E., Skibba, B., and M. Hall (2023). Rumen protected calcium gluconate improves milk production of cows, 73th EAAP Congress, Lyon, August 28-September 1, Abstract submitted.